Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Agli studenti dell’ex Nautico il concorso “Siracusa… ospiti o cittadini”

Agli studenti dell’ex Nautico il concorso “Siracusa… ospiti o cittadini”

Nel Salone dell’Isisc (Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali) si è svolta ieri sera la premiazione della prima edizione del Concorso “Siracusa…Ospiti o Cittadini?” che ha visto studenti degli Istituti di Scuole Superiori impegnati, durante l’anno scolastico 2014-2015, sul tema della legalità.

La premiazione è avvenuta alla presenza dei vincitori del concorso e dei loro docenti, che in questa prova li hanno accompagnati, nonché dei dirigenti scolastici e dei componenti della Fondazione Siracusa è Giustizia.

“Un’occasione che vede protagonisti i nostri studenti siracusani – ha commentato il presidente della Fondazione, avvocato Ezechia Reale – Oggi si parla troppo diffusamente di legalità, al punto che il termine è abusato e ha perso di significato. E’ giusto, quindi, contestalizzarlo e per questo kotivo abbiamo scelto di comnvolgere gli istituti scolastici. Attraverso un bando apposito, di riflettere, quindi realizzare un video sul tema della legalità intesa come espressione del senso civico, di  appartenenza ad un territorio e legato al rispetto delle regole del vivere civile, facendo emergere una precisa morale secondo la quale “la legalità paga”.

Sono stati i sette studenti dell’Istituto A.Rizza, indirizzo Trasporti e logistica (Ex Nautico), ad assicurarsi il primo premio del concorso “Siracusa… Ospiti o Cittadini” promosso dalla Fondazione Siracusa è Giustizia. Agli studenti della 3°A e C, coordinati dal prof.Salvatore Ricupero, è andato un premio di 150 Euro ciascuno. Sono loro gli autori del video vincitore  La ragione nel mare della vita. Mentre gli studenti del medesimo Istituto Rizza  della 3° B, coordinati dalla prof.ssa Giovanna Tola, secondi nella gara, hanno ricevuto un premio di 500 Euro cumulativi per il video Diritti e rovesci: il grido di una quiete disperazione.

Durante la cerimonia sono stati presentati i video degli studenti vincitori del Concorso, quindi si è giunti alla consegna dei premi.

Presenti, tra gli altri, l’Assessore alle Politiche Scolastiche e Giovanili, Valeria Troia, il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Francesco Favi, il Presidente dell’Ordine dei Notai Annio De Luca, il rappresentante dell’Associazione Magistrati di Siracusa, Michele Consiglio, il dirigente dell’Istituto Rizza, Lino Aloscari oltre ai rappresentanti delle Enti fondatori di Siracusa è Giustizia.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*