Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Augusta, gli ex marinai celebrano il centenario della nascita di Visintini

Augusta, gli ex marinai celebrano il centenario della nascita di Visintini

Nasceva 100 anni fa  l’Ufficiale di Marina Licio Visintini, che diverse generazioni di marinai conoscono soltanto perché è stata a lui intitolata una corvetta della Marina Militare Italiana, varata nel 1966 e posta in disarmo nel 1992. Visintini nacque a Parenzo (Pola) il 12 febbraio 1915 e morì l’8 dicembre  1942 nel porto di Gibilterra. In quei quasi trent’anni di attività in mare, diversi equipaggi si sono susseguiti nel tempo. All’interno di una pagina Facebook “gli amici della corvetta Licio Visintini” si sono ritrovati tantissimi di quei marinai che formavano quegli equipaggi. Ne fanno parte ex ufficiali, ex Sottufficiali e soprattutto tantissimi ex giovani di leva rimasti attaccati al ricordo del periodo trascorso nella Marina Militare e nella fattispecie a bordo della loro ex Unità navale.

Gli organizzatori Salvatore Toscano e Pasquale Aliffi sono già al lavoro per il 5° raduno che si terrà come sempre ad Augusta nel mese di settembre. Nella ricorrenza del centenario dalla nascita di Visintini, all’interno del gruppo si è sollevata da più parti la necessità di organizzare una giornata che resti nella memoria.
Sarà valutato insieme con il nuovo comandante di Marisicilia, la possibilità di organizzare la cerimonia della scopertura o posa di una lapide in onore di Visintini e di una corona di fiori da depositare in mare al largo di Augusta.  A tal fine, gli organizzatori della manifestazione hanno contattato lo Stato Maggiore della Marina, per avere l’adesione di tutti gli ex Comandanti dell’Unità, molti dei quali hanno espresso la volontà di partecipare al quinto Raduno in programma a settembre.

Informazioni su Redazione

2 commenti

  1. tutti noi ex marinai della corvetta Visintini uniti in un nome per ricordare un nome…Grazie Licio delle tue gesta…grazie che ci hai uniti nel tuo nome per ricordarle..!!

  2. zch giuseppeviscuso

    SAREI CONTENTO DI PARTECIPARE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*