Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Augusta, la Guardia costiera salva una persona in mare

Augusta, la Guardia costiera salva una persona in mare

Soccorsa in mare una imbarcazione a vela con una persona colta da malore a bordo. L’operazione di salvataggio è stata operata dalla Guardia costiera di Augusta ieri pomeriggio, a seguito una segnalazione di soccorso ricevuta dalla sala operativa della capitaneria di porto sul canale Vhf 16. Il diportista originario di Catania M.E., comunicava di trovarsi in difficoltà con la sua imbarcazione nei pressi del Golfo di Brucoli, e di avere a bordo una persona colta da malore. Immediate le procedure di soccorso della Guardia costiera, che disponeva l’immediato invio sul posto via mare di una motovedetta e via terra di un’autopattuglia. Viste le condizioni meteo avverse con mare forza 5, la motovedetta raggiungeva i malcapitati attraverso lo specchio di mare di villa Marina. Da qui, vista l’impossibilità di trasbordare in sicurezza l’uomo di 30 anni (M.V. originario anch’esso di Catania) per via del mare mosso, è stato disposta l’assistenza all’imbarcazione e di scortarla in sicurezza all’interno della Baia di Brucoli. Ad attenderli un natante del locale Circolo Nautico che provvedeva a sbarcare a terra il soggetto sofferente, dove successivamente è stato preso in consegna dal personale medico e paramedico del 118 per le cure del caso. Per l’occasione, la Guardia costiera di Augusta, autorità preposta alla tutela della sicurezza in mare, si pone al servizio di tutti i cittadini e di potere contare sulla presenza dell’istituzione. Altresì ricorda che bisogna evitare determinati comportamenti che possono mettere a repentaglio, non solo la sicurezza di chi li compie, ma anche dei tanti che invece rispettano le regole.

F.G.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*