Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto antica, escursionista ritrovata dopo vaste ricerche

Noto antica, escursionista ritrovata dopo vaste ricerche

Approfittando della bella giornata di eri, un gruppo di giovani escursionisti ha deciso di affrontare la “cava del Carosello” per la precisione il cosiddetto canyon del Carosello situato ad ovest di Noto antica.

All’atto della risalita i componenti del gruppo si accorgevano della scomparsa di M.M. 32 enne, originaria di Pozzallo.

Veniva subito dato l’allarme con una telefonata al 112 e l’operatore della centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Noto faceva confluire sul posto i militari del pronto intervento e personale dei vigili del fuoco e della protezione civile. Le ricerche, che si sono protratte fino a tarda ora e pertanto rese ancor più difficoltose dovendosi perlustrare il territorio coperto dalla folta macchia mediterranea, si concludevano nella tarda serata con il ritrovamento della giovane donna che allontanatasi dal gruppo era precipitata accidentalmente in un burrone. Epilogo positivo, per la donna che, visitata da personale medico del 118, giunto sul posto, se l’è cavata con tanta paura e con qualche escoriazione alle gambe. Nella tarda serata di ieri la giovane ha fatto rientro nella propria abitazione accompagnata dai familiari che erano giunti sul posto.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*