Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Avola, disturbava con la moto i clienti: arrestato

Avola, disturbava con la moto i clienti: arrestato

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Avola, hanno arrestatoper il reato di resistenza a P.U. Tiralongo Vincenzo ( classe 1971), avolese, già noto alle forze di polizia.

Nello specifico, a seguito di diverse segnalazioni di un soggetto che guidava pericolosamente con un ciclomotore sui marciapiedi del centro storico ponendo in serio pericolo l’incolumità degli avventori dei diversi locali ivi ubicati, personale in servizio di controllo del territorio si portava sul posto riuscendo a bloccarlo.

L’uomo, dopo essersi rifiutato di fornire i documenti d’identità, con mossa fulminea, saliva a bordo del ciclomotore dandosi alla fuga, ma gli operatori della volante procedevano all’inseguimento riuscendo così a raggiungerlo e trarlo in arresto.

Dopo le incombenze di rito, il Tiralongo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Gli Agenti in servizio al Commissariato di P.S. di Avola, inoltre,hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione alla misura cautelare personale del divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi da quest’ultima abitualmente frequentati, emessa dal GIP del tribunale di Siracusa,nei confronti di un uomo (classe 1997), attualmente detenuto nel carcere di Bicocca.

Infine, gli Agenti hanno denunciato D.P.S. ( classe 1990), avolese, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di oggetti atti ad offendere (un coltello a serramanico di complessivi cm. 17 – di cui 7 di lama- occultato nella tasca destra del giubbotto indossato).

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube