Google+

Avola, schiaffeggia dipendente comunale: denunciato

Era entrato in sella ad uno scooter nell’atrio del Municipio. E’ sceso dalla moto e, senza alcun motivo apparente, ha aggredito un impiegato comunale. L’episodio è accaduto ad Avola e ad ha avuto come protagonista un avolese, D. C. di 44 anni, già noto agli ambienti giudiziari per reati di poco conto.

Secondo quanto ricostruito dai poliziotti del locale commissariato, intervenuti per sedare gli animi e comprendere cosa fosse accaduto, l’indagato ha fatto accesso al cortile del palazzo municipale. Forse si è sentito osservato dall’impiegato contro il quale ha inveito contestandogli perché lo stesse guardando in quel modo. Non contento, lo ha aggredito fisicamente schiaffeggiandolo al volto. Poi se l’è presa con altri dipendenti comunali che erano accorsi in difesa del loro collega. Prima di andare via, avrebbe minacciato ancora i presenti dicendo che se fosse stato il caso se la prendeva anche con il sindaco.

L’intervento della pattuglia ha consentito agli agenti di bloccare l’uomo, che alla vista dell’auto di servizio, ha fatto marcia indietro ammettendo di avere esagerato. L’indagato deve però rispondere dei reati di lesioni personali e minacce aggravate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*