Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Blitz della Guardia di Finanza a palazzo Vermexio

Blitz della Guardia di Finanza a palazzo Vermexio

I veleni che hanno girato in questi ultimi tempi al Vermexio forse avevano una matrice oltre che politica, anche d’ordine giudiziario. Uomini delle fiamme gialle stamane si sono recati al palazzo Vermexio per acquisire documentazione e per incontrare il Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, con il quale si sono intrattenuti nel suo studio per un tempo relativamente breve, ma sui motivi o sul perché nulla è trapelato dalla cortina di silenzio scattata immediatamente dopo; per certi aspetti una visita ampiamente annunciata dalla cronaca e dalle voci provenienti dagli stessi uomini della politica, che avrebbero svelato a più riprese la formalizzazione di una serie di filoni d’indagini inerenti fatti amministrativi e per certi aspetti da interpretare in una difficile chiave di lettura che, secondo un nostro articolo pubblicato in questi giorni, erano in movimento i tanti “paletti” d’ordine giudiziario che riguarderebbero la sfera politica che amministra la cosa pubblica siracusana a più livelli.

Così come nel passato venne al pettine il nodo processuale legato alle cosiddette “fantassunzioni” di alcuni consiglieri comunali per i quali la Procura ne ha chiesto il giudizio; negli ambienti investigativi girano da qualche tempo insistenti le voci secondo le quali ci sarebbero una serie di filoni d’indagini e che interesserebbero una buona parte della politica siracusana; fatti accumulati in questi ultimi tempi dai veleni in buona parte all’interno del PD siracusano e formalizzate da interventi in Consiglio comunale senza tanta diplomatica condizione, o con comunicati stampa, denunce, esposti, più volte annunciati e in parte presentati in Procura nei mesi scorsi e che riguarderebbero riferimenti oggettivi con la gestione degli impianti sportivi, degli asili nido, dell’edilizia popolare, di contributi a pioggia e a ventaglio e per eventi, lavori pubblici con il sistema dell’ex art. 70, oltre che all’ingarbugliata vicenda legata alla gestione del servizio idrico integrato e il relativo collegamento con il passato, ma anche i riflessi sul filone giudiziario denominato “Oro blu” che a sua volta ha generato i fascicoli dei filoni “Veleni alla Procura” e “Attacco alla Procura”, per i quali è competente la Procura di Messina; e ancora per la grave questione che sarebbe legata ai rimborsi per il risarcimento milionario dei danni richiesti per la vicenda legata all’Open Land e di altre aziende di cui non si conosce l’esatta posizione dell’iter nella burocrazia della Giustizia. Sulla visita della guardia di finanza al Vermexio negli uffici del primo cittadino, girano sottovoce altre ipotesi e i riferimenti vanno dalle comunicazioni d’ordine giudiziario a ventaglio per fatti sopra elencati o per altri, e a quelli della politica amministrativa che è “saltata” nei banchi del Consiglio comunale con tanti veleni; ma quali sono i veri motivi al momento giocoforza dovranno rimanere nella ridda delle ipotesi e alla libera interpretazione. Se la visita è stata formalizzata oltre al primo cittadino a dirigenti e funzionari del comune non è dato sapere al momento.

IL VICESINDACO ITALIA: “ACQUISITA DOCUMENTAZIONE SULL’APPALTO DELL’ACQUA”. La Guardia di Finanza ha acquisito documentazione relativa all’appalto per la gestione del servizio idrico”. Queste le parole del vice sindaco Francesco Italia a proposito della “visita” delle fiamme gialle questa mattina a palazzo Vermexio. “I militari – dice Italia – avevano con loro una lista di documenti che hanno voluto acquisire e che riguardano proprio l’appalto del servizio idrico”. Appalto che, come si ricorderà, è stato aggiudicato nei mesi scorsi alla società spagnola capofila di un consorzio d’imprese ma di fatto mai concretizzato. Su questa vicenda, qualche mese addietro, il sindaco Garozzo aveva avanzato un esposto alla Procura della Repubblica di Siracusa, riguardante anche altri filoni di possibili inchieste giudiziarie come gli asili nido, la gestione degli impianti sportivi, argomenti per i quali erano stati sollevate polemiche a vario titolo e da diverse direzioni politiche.

Concetto Alota

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*