Google+
Il bomber del Siracusa, Emanuele Catania.

Calcio, il Siracusa a sorpresa batte il Catania

Il Siracusa a sorpresa batte il Catania e fa suo il derby. Gli azzurri sono partiti con il piede sull’acceleratore, sorprendendo la difesa del Catania già al primo minuto. Aya sbaglia tutto e perde il pallone, l’attaccante Catania corre verso la porta di Pisseri, battuto con un gran diagonale. Un minuto dopo Biagianti ha l’occasione per pareggiare ma il sinistro è bloccato dall’esordiente portiere Crispino. Al 4′ Siracusa vicino al raddoppio. Ci prova Parisi dal limite, ma trova la respinta di Pisseri coi piedi.  Al 6′ Catania va vicino alla doppietta personale, ma Pisseri riesce a parare. Al 7′ Crispino sugli scudi, para una giocata in acrobazia di Biagianti. Al 12′ ancora Crispino a parare un tiro dalla distanza di Carriero.

Al 25′ il Siracusa colpisce la traversa dopo un tiro del solito Catania deviato da un difensore avversario sul legno. Al 45′ Catania fa un assist battendo perfettamente il corner e trovando il colpo di testa di Rizzo per il raddoppio del Siracusa. Nel secondo temòpo il Catania prova a rimediare ma il gol della bandiera ariva all’86’ con una punizione di Francesco Lodi.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*