Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Caso Rizzuto, la difesa insiste: “Si faccia subito l’autopsia”

Caso Rizzuto, la difesa insiste: “Si faccia subito l’autopsia”

Come per la trasmissione “Report”, anche per “L’arena di Giletti” andata in onda domenica sera su La 7 la Procura di Siracusa ha acquisito i filmati relativi alla parte in cui è stato affrontato il caso relativo alla morte del direttore Rizzuto. Il pm Enea Parodi ha aggiunto, quindi, al fascicolo un nuovo elemento che, pur non apportando alcuna novità sostanziale rispetto a quanto già scritto e documentato sulla gestione del caso in questione, ha fatto acquisire dal nucleo investigativo telematico e poi versato nel fascicolo per il quale hanno ricevuto delega delle indagini gli agenti della Polizia di Stato della Procura. Gli avvocati Giuca e Trombatore, che assistono la famiglia Rizzuto, spingono perché la Procura stringa i tempi dell’esecuzione dell’autopsia. La salma di Rizzuto giace al cimitero di Siracusa, in attesa di essere sottoposta all’esame autoptico prima di essere riconsegnata ai familiari per l’esecuzione del rito funebre e la conseguente tumulazione.

Per quanto riguarda l’andamento del Covid 19 in provincia, c’è da segnalare la ripresa dei contagi. Sono saliti a 103 i positivi, 5 in più rispetto al bollettino di lunedì. In compenso, scende il numero dei pazienti ricoverati, ieri se ne contavano 60, vale a dire 4 in più rispetto all’ultima rilevazione, di conseguenza sale anche il numero delle pazienti guariti dal Covid 19, oggi sono 77, cioè 5 in più rispetto a lunedì.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*