Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Caso Scieri, il sindaco: “Il Comune sarà parte civile”SiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Caso Scieri, il sindaco: “Il Comune sarà parte civile”

Caso Scieri, il sindaco: “Il Comune sarà parte civile”

“Oggi è un giorno migliore”: lo dichiara il sindaco, Francesco Italia – a nome dell’intera Giunta comunale, devo ringraziare innanzitutto Sofia Amoddio che da Presidente della commissione ha portato avanti un lavoro attento e puntuale che ha trovato riscontro nella svolta giudiziaria odierna. Ma il mio ringraziamento va anche a quel gruppo di amici che dando vita all’associazione “Giustizia per Lele” hanno aiutato la famiglia a Scieri a non restare da sola in questi 19 anni”.

Il Sindaco ha preannunciato che il Comune si costituirà parte civile in un eventuale processo.

“Per arrivare a questo importante risultato – dice la deputata di Forza Italia, Stefania Prestigiacomo già vice presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte del militare Emanuele Scieri – sono stati fondamentali i lavori della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte del militare, ai quali da vice presidente ho partecipato con trasporto. Grazie alle nostre oltre settanta audizioni, alla nostra attività, alla nostra determinazione nella ricerca della verità , la Procura di Pisa ha riaperto le indagini per arrivare ai risultati odierni. Una dimostrazione di come il lavoro parlamentare e delle Commissioni di inchiesta, tante volte disprezzate, se svolto con reale volonta di ricerca della verita possa contribuire attivamente alla vita democratica del Paese.

“Verità e Giustizia per Lele da oggi non rappresentano solo un anelito al quale fin dal primo momento non abbiamo mai smesso di credere ma finalmente sono obbiettivi raggiungibili – ha commentato l’assessore Fabio Granata – Anche per questo ci costituiremo parte civile come Amministrazione Comunale nel nome di un giovane siracusano che ricorderemo per sempre”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube