Home / Se te lo fossi perso / Sport / Città di Siracusa, convocati diciassette calciatori
Il calcio d'inizio di Siracusa-Gela.

Città di Siracusa, convocati diciassette calciatori

E’ durata oltre novanta minuti la seduta di rifinitura del Città di Siracusa. Dopo il riscaldamento,  Andrea  Sottil ha curato aspetti tecnico-tattici per poi concludere con partitelle a pressione e situazioni di palle inattive.

Squalificato Vindigni, out capitan Mascara per l’operazione al ginocchio, indisponibile anche Napoli per una botta alla caviglia.

Sono 17 i convocati per la gara di domani: Viola, Evola, Santamaria, Liistro Chiavaro, Orefice, Baiocco, Spinelli, Giordano, Figura Palermo, Gallo, Monterosso, Sibilli, Catania Crocetti Testardi.

Al termine della seduta il tecnico azzurro si è intrattenuto con i cronisti.

“Ho visto una squadra vogliosa di riscatto –spiega Sottil – è chiaro che le vittorie portano entusiasmo e dobbiamo fare in modo di cambiare rotta. L’assenza di Mascara? Pesante, Peppe è un leader, ma sto provando altre soluzioni e la rosa mi offre ampie garanzie. Non esistono squadre abbordabili e domani dobbiamo essere umili ed operai. In questo momento non serve guardare alla classifica, ma il nostro principale obiettivo è quello di crescere per arrivare al più presto nelle prime posizioni. Dobbiamo ritrovare un’identità di squadra- conclude Sottil- e fare più punti possibili. Contro il Gragnano serve una partita coraggiosa e ordinata”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*