Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Eccellenza: si risolve tutto all’ultima giornataSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Eccellenza: si risolve tutto all’ultima giornata

Eccellenza: si risolve tutto all’ultima giornata

Rosolini: Fornoni, Zarouali, Carbonaro (66’ Pisana), Martines, Cosenza, Di Dio (73’ Trombatore), Maieli, Pizzo, Cammarata (78’ Di Mauro), Implatini, Ricca. A disp: Poidomani, Di Stefano, Rappocciolo, Stracquadanio. All. Trombatore

Siracusa: Vitale, Liistro, Santamaria, Conti, Zappalà, Pettinato, Mascara, Grasso (78’ Montella), Contino, D’Agosta (61’ Fichera), Petrullo (85’ Palermo). A disp: Pandolfo, Carpinteri, Orefice, Strano. All. Anastasi

Arbitro: Tucci di Ostia Lido. Assistenti: Sorace-Pernicone di Catania Reti: 16’ D’Agosta, 38’ Mascara, 86’ Mascara, 90’ Implatini Note: ammoniti Zarouali, Liistro, Pettinato, Mascara

Si risolverà all’ultima giornata la corsa alla serie D tra Scordia e Siracusa. Entrambe le squadre hanno ottenuto un successo oggi con i rispettivi avversari e il vantaggio di un punto permane a favore dello Scordia. 60 i punti per la squadra etnea mentre il Siracusa ne ha 59 e si rosicchia le unghie per l’occasione perduta una settimana fa a Barcellona.

Il Siracusa ottiene la settima vittoria stagionale in trasferta ed espugna Rosolini grazie ai gol di D’Agosta e Mascara. Doppietta per il capitano che raggiunge quota 14 centri in campionato proprio come il compagno di squadra Contino. Mister Anastasi deve fare a meno di Arena squalificato e schiera i suoi col 4-3-3. Linea di difesa composta da Santamaria, Zappalà, Pettinato e Liistro. Tra i pali va Vitale. Mascara in regia con Conti e Grasso in mediana. In avanti Petrullo-Contino-D’Agosta. Gli azzurri partono forte e al 16’ passano in vantaggio. Petrullo s’invola sulla fascia e mette in mezzo un pallone che D’Agosta, di testa, insacca in rete. Al 32’ lo stesso Petrullo, anche lui di testa, sfiora il vantaggio su assist di Santamaria. Fornoni salva in angolo. Al 38’ Conti serve Mascara che a tu per tu con Fornoni realizza il momentaneo 0-2. La ripresa si apre con Contino che per poco non fa tris (48’). Stessa sorte per D’Agosta: alto di poco sopra la traversa (52’). Al 75’ grandissima occasione per Fichera che da due passi manda a lato. Il Rosolini non riesce ad impensierire la retroguardia aretusea. All’86’ Contino serve a Mascara un pallone che è solo da appoggiare. Proprio al 90’ Implatini, dalla distanza, firma il gol della bandiera. Adesso la sosta pasquale. Siracusa in campo per l’ultima di campionato domenica 12 aprile, quando al “De Simone” (ore 16) sarà di scena la Catania San Pio X. Gli allenamenti riprenderanno mercoledì 1 aprile.

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*