Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Elezioni amministrative: domani urne aperte in 6 comuniSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Elezioni amministrative: domani urne aperte in 6 comuni

Elezioni amministrative: domani urne aperte in 6 comuni

Si è conclusa a mezzanotte la campagna elettorale nei sei comuni siracusani in cui domani gli elettori sono chiamati a eleggere il sindaco e a rinnovare il consiglio comunale. Oggi si rispetta la giornata di silenzio per la dovuta riflessione e domani saranno aperte le urne fino alle 23, quando inizieranno le operazioni di scrutinio.

Ricordiamo quali sono i comuni che si recano alle urne e quali i candidati che si contendono la poltrona di sindaco.

Ad Avola riflettori puntati sul  sindaco uscente Luca Cannata sostenuto da 8 liste, 5 gli sfidanti sono Giuseppe Papa, Daniele Calvo, Simone Libro, Corrado Paolo Caruso e Pino Caldarella. 24 i consiglieri da eleggere anziché 30 della precedente tornata elettorale.

Floridia 8 i candidati alla poltrona di primo cittadino a Floridia, all’uscente Orazio Scalorino, fanno seguito Salvo Burgio, Giuseppe Bastante, Giovanni Limoli, Francesco Conti, Osvaldo Russo, Pasqualino Romano e Stefano Petruzzello. 223 i candidati al consiglio comunale per appena 16 scranni (4 in meno).

Melilli ci riprova il parlamentare regionale Pippo Sorbello che prova a tornare sindaco di Melilli. Stesa impresa tentano gli altri quattro candidati: Giuseppe Carta, Antonio Annino, Salvatore Gozzo e Mara Nicotra, unica donna candidata Mara Nicotra.

Solarino  4 i candidati alla poltrona di sindaco: oltre all’uscente Sebastiano Scorpo, corrono per la proltrona di primo cittano Michele Gianni, Salvatore Oliva e Giuseppe Germano. Si decidera’ tutto in un solo turno poiché non e’ previsto il ballottaggio.

Nel piccolo comune di Cassaro la corsa è a due. Alla candidata Mirella Garro, che aveva tentato cinque anni fa la stessa impresa, si contrappone Francesco Maglitto.

Nella zona collinare, si vota a Canicattini dove si contendono la poltrona che per due legislature è stata appannaggio di Paolo Amenta, Danilo Calabrò, Paolo Golino, Marilena Miceli e Salvatore Ricupero.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube