Home / Se te lo fossi perso / Politica / Elezioni regionali bis, Gennuso si riprende il posto all’Ars

Elezioni regionali bis, Gennuso si riprende il posto all’Ars

Primi dati parziali sulle elezioni regionali suppletive nelle sei sezioni di Pachino e nelle tre di Rosolini. Il vincitore assoluto di questa tornata bis è Pippo Gennuso. L’esponente del Mpa ha racimolato qualcosa come 1500 voti soltanto nelle tre sezioni di Rosolini pari ad una percentuale di oltre sessanta punti. Gennuso, che aveva chiesto la verificazione delle schede, qualora fosse confermato il risultato, ottiene il ritorno all’Ars, dopo che a causa di un ricorso e una manciata di voti era stato superato da Pippo Gianni. A farne le spese sarebbe proprio lo stesso parlamentare priolese, che ha ottenuto pochi voti comunque non sufficienti a mantenere il vantaggio che aveva ottenuto due anni fa.

C’è un testa a testa, invece, all’interno del partito democratico. Leggerissimo vantaggio per il parlamentare uscente Bruno Marziano sul rappresentante renziano Giovanni Cafeo. Un testa a testa fino all’ultimo voto, risolto al fotofinish a favore di Marziano. Nessun problema per gli altri candidati fra uscenti e aspiranti ad un posto a Sala d’Ercole.

COLTRARO: “STRAORDINARIO SUCCESSO PERSONALE”. “Ringrazio tutti gli elettori per lo straordinario risultato ottenuto nel corso della mini tornata elettorale di Rosolini e Pachino”. Lo Afferma l’onorevole Giambattista Coltraro, soddisfatto per una vittoria ottenuta, tra l’altro, con un aumento dei consensi. “E questo – conclude – dimostra il buon lavoro svolto finora”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*