Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Finanziamento regionale per Ferla di 270mila euroSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Finanziamento regionale per Ferla di 270mila euro

Finanziamento regionale per Ferla di 270mila euro

Buone notizie! Il Comune di Ferla ha ricevuto la comunicazione di aver ottenuto 270.000,00 euro dalla Protezione Civile Regionale per la riparazione di una parte dei danni causati dal maltempo eccezionale verificatosi il 19 Ottobre 2018.
Un ringraziamento agli uffici comunali è doveroso e necessario per aver seguito minuziosamente l’intero iter al fine di ottenere il finanziamento richiesto.
Gli interventi previsti dal contributo regionale riguardano:
– lavori di ripristino e rifacimento della sede stradale in Via Salemi, Via Venezia e in Contrada Pizzillo;
– il ripristino del quadro elettrico, dei serramenti e delle pompe di sollevamento nella Camera di Manovra della Sorgente di Isola Grotte;
– il ripristino dell’impermeabilizzazione e della copertura nei seguenti edifici comunali: Caserma dei Carabinieri, Municipio di Via Gramsci, immobile comunale di Via delle Scuole e Palazzo Crispi.

Il Sindaco, Michelangelo Giansiracusa, si ritiene soddisfatto del risultato ottenuto, ringrazia i vertici della Protezione Civile, e dichiara “il finanziamento ricevuto è per noi uno stimolo a CONTINUARE A LAVORARE in sinergia con la Regione affinché tutte le STRADE RURALI danneggiate dal maltempo, possano ritornare ad essere praticabili”.

Al Comune di Ferla la Protezione Civile Regionale ha, inoltre, riconosciuto la somma di circa 65.000,00 euro per gli interventi realizzati in somma urgenza al fine di limitare i danni del maltempo.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*