Home / Notizie Regionali / Interventi di bonifica a Siracusa, Priolo ed Augusta

Interventi di bonifica a Siracusa, Priolo ed Augusta

Scattano i primi sei interventi di bonifica di siti inquinati in Sicilia. C’è la disponibilità di quaranta milioni di euro per cui, l’assessorato regionale all’Energia, ha proceduto alla nomina dei soggetti attuatori (i Comuni) che dovranno presentare entro sei mesi i progetti per la realizzazione degli interventi.

«Il governo Musumeci – afferma l’assessore Daniela Baglieri – intende mettere in sicurezza le aree a rischio che per anni hanno rappresentato uno scempio ambientale, oltre che un pericolo per la salute dei cittadini. Un risultato ottenuto dopo mesi di duro lavoro e lungo confronto con Roma. Adesso siamo pronti a partire». Questa prima tranche di interventi riguarda la provincia di Siracusa e di Caltanissetta.

Nell’area aretusea sono coinvolti i Comuni di: Augusta (discariche di contrada San Giuseppe e contrada Ogliastro); Priolo Gargallo (risanamento delle aree contaminate delle Saline, messa in sicurezza del sito Campo sportivo ex Feudo); Siracusa (caratterizzazione rifiuti, progettazione e messa in sicurezza ex discarica Arenura). Nel Nisseno a essere interessata è la discarica di contrada Piana del Signore a Gela.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube