Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Lavoratori Siam, quanti dubbi in vista della scadenza contrattualeSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Lavoratori Siam, quanti dubbi in vista della scadenza contrattuale

Lavoratori Siam, quanti dubbi in vista della scadenza contrattuale

Alla ricerca di una soluzione per proseguire con l’erogazione del servizio idrico.  Il sindaco Giancarlo Garozzo e l’assessore comunale Pierpaolo Coppa, hanno avuto un confronto con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei chimici.

La Siam ha notificato nelle scorse settimane agli 87 lavoratori dipendenti la lettera di pre-licenziamento, con la quale è stata comunicata la decisione dell’azienda di interrompere il rapporto di lavoro alla luce della scadenza del contratto, prevista per il 28 febbraio prossimo. Tanto è bastato per mettere in movimento tutte le parti in causa alla ricerca di una soluzione che possa da un lato salvaguardare i livelli occupazionali, dall’altro garantire la continuità del servizio idrico.

“E’ stato un incontro utile per chiarire una serie di circostanze ma certamente non risolutivo rispetto alle criticità emerse in questi ultimi tempi –spiega Tripoli –Occorre trovare uno strumento che riesca a fare superare l’attuale fase transitoria, in attesa, cioè, che l’assemblea regionale siciliana esiti la legge sul riordino degli ambiti territoriali”. Dalla Regione Sicilia, infatti, non vi sono indicazioni in tal senso mentre si spingono i comuni a risolvere le questioni in scadenza.

Intanto, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria incontrano lunedì prossimo la direzione della Siam per affrontare il nodo della mobilità. I lavoratori dipendenti e quelli dell’indotto avranno garantita la copertura contrattuale fino al prossimo 28 febbraio. Con la scadenza dell’affidamento da parte dei comuni di Siracusa e Solarino alla Siam, infatti, dal primo marzo rimane il dubbio sul nuovo modello di gestione del servizio idrico. La garanzia espressa dai sindaci di Siracusa, Garozzo, e di Solarino, Sebastiano Scorpo, va nella direzione della tutela dei lavoratori.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*