Home / Primo Piano / Lukoil, Isab e sicurezza sul lavoro: le tematiche al centro del congresso della Cisal metalmeccanici

Lukoil, Isab e sicurezza sul lavoro: le tematiche al centro del congresso della Cisal metalmeccanici

E’ in programma domani (2 dicembre 2022) alle ore 16 nella sala congressi dell’hotel Relax di via Elorina, il secondo congresso provinciale della Cisal metalmeccanici. “Dalla parte dei lavoratori” è il titolo scelto dal segretario provinciale Roberto Getulio per una serie di tematiche da approfondire nel corso dei lavori, a cui partecipano i delegati delle varie aziende metalmeccaniche, alla presenza del segretario generale regionale della Cisal Metalmeccanici, Gesualdo Getulio, e del segretario nazionale, Paolo Magrì.

“Celebriamo il convegno in un giorno in cui viene ricordato il sacrificio dei due agricoltori avolesi – dice Roberto Getulio – vittime dei cosiddetti Fatti di Avola. Non è un caso che il diritto dei lavoratori è un claim che la Cisal pone in primo piano. Oggi stiamo attraversando un delicato periodo soprattutto per le incertezze sul futuro della zona industriale siracusana. Siamo consapevoli del momento cruciale che stiamo vivendo e siamo più che mai fermi nella volontà di difendere il posto di lavoro dei lavoratori metalmeccanici e non solo. In tal senso, confidiamo nell’operato del consiglio dei ministri per risolvere il caso Isab Lukoil evitando il fermo della produzione per l’impossibilità dell’azienda di rifornirsi di materia prima. Abbiamo, inoltre, piena fiducia nella magistratura che sta indagando sul depuratore biologico di Priolo e nelle soluzioni che la giunta regionale intende adottare per rispondere alle esigenze dell’intero polo petrolchimico, legato al depuratore Ias”.

Uno degli argomenti che saranno oggetto di dibattito, con il contributo di esperti tecnici del settore, è quello della sicurezza nei luoghi di lavoro: “Su questa problematica abbiamo partecipato al recente incontro in prefettura – dice Getulio – abbiamo abbozzato un documento che servirà a porre regole chiare sulla sicurezza negli stabilimenti mettendo in rilievo, soprattutto, la formazione dei lavoratori”.

Al termine del congresso saranno eletti i componenti del consiglio direttivo provinciale, la segreteria e il segretario generale della Cisal metalmeccanici. Sarà definito anche l’organigramma del settore industria della Cisal che parte anche in provincia di Siracusa con l’intenzione di essere capillare e incisivo.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*