Google+

Melilli, appalto trasporto scolastico: il Cga dà ragione al Comune

Aveva ragione il comune di Melilli ad avere escludeso un’impresa dalla gara per l’appalto del servizio di trasporto degli alunni delle scuole dell’obbligo residenti nel centro abitato e contrade sparse, per l’anno scolastico 2018/2019.

. Il consiglio di giustizia amministrativa ha accolto l’appello e, di fatto, ribaltato l’esito del Tar di Catania che in primo grado aveva annullato il provvedimento del Rup del Comune di Melilli che aveva escluso la ditta EuroTour dalla gara per il servizio trasporti per gli alunni. Come si ricorderà, i responsabili degli uffici comunali avevano escluso la concorrente per gravi illeciti professionali ma il Tar non aveva ritenuto di condividere.

Il Cga ha annullato la sentenza di primo grado per un vizio di forma, avendo omesso di rilevare ed accogliere le eccezioni del Comune di Melilli – difeso dall’avv. Salvatore Virzì – che aveva in tutte le fasi insistito per l’improcedibilità del ricorso di primo grado in quanto non era stata impugnata l’aggiudicazione definitiva della ditta Vecchio srl.

I funzionari del Comune di Melilli avevano, quindi, agito correttamente ed il Cga, nell’annullare la sentenza di primo grado, ha riconosciuto la legittimità di tutti gli atti posti in essere dall’ente pubblico.

“Questa decisione – dice l’assessore alla Pubblica Istruzione, ing. Angelita Liseo – consente di fare finalmente chiarezza su una pagina delicata della vita amministrativa del Comune di Melilli e consolida l’operato legalitario e corretto dell’Amministrazione Comunale, preordinato unicamente a dare risposte concrete ai cittadini e a rendere efficace ed efficiente la macchina amministrativa”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*