Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, aizza un Rottweiler contro i veterinari: denunciato

Noto, aizza un Rottweiler contro i veterinari: denunciato

Agenti del Commissariato di Noto sono intervenuti nella sede dell’ASP – distretto veterinari per un uomo che inveiva contro il personale presente.

L’uomo, allevatore di ovini, in evidente stato di alterazione, lamentava un mancato intervento, da parte dei medici veterinari, per la verifica del microchip di un cane di razza rottweiler che si era introdotto nei suoi terreni. In realtà, i medici avevano inviato sul posto una squadra di cattura che aveva provveduto a trasferire il cane presso il canile comunale.

L’uomo, in seguito, ritornato dai veterinari, dopo aver inveito contro di loro, si allontanava per poi ritornare con un cane di grossa taglia aizzandolo contro gli stessi, inseguendoli all’interno degli uffici.

Gli accertamenti investigativi espletati, le informazioni acquisite, i sopralluoghi di polizia scientifica, consentivano di acquisire chiari elementi di responsabilità nei confronti dell’allevatore che veniva, pertanto, denunciato per danneggiamento aggravato, minacce e tentate lesioni.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*