Home / Se te lo fossi perso / Politica / Noto, botta e risposta fra volantini e comunicati

Noto, botta e risposta fra volantini e comunicati

In occasione del Consiglio Comunale di lunedì sera è stato distribuito un volantino a firma di Ncd, Noto futura e Insieme si può fare dove si richiedono le dimissioni del Sindaco Bonfanti e del suo Assessore Vincenzo Medica, appena nominato, in quanto proprietario di uno dei terreni che il Comune dovrebbe espropriare, insieme con altri sette, per la realizzazione della rotatoria in contrada Cipolla. Con accuse precise e circostanziate si fa riferimento ad una lettera dei legali degli otto proprietari inviata al Comune solo qualche settimana fa, ma a tale pesante discredito pronta la risposta altrettanto severa del Sindaco Corrado Bonfanti e del suo Assessore Vincenzo Medica, che riportiamo: “Ancora falsità a danno dei cittadini di Noto, vittime inconsapevoli di politicanti di bassa lega, pronti nel nome della falsa trasparenza, a denigrare e mettere in cattiva luce, a tutti i costi, l’immagine del Sindaco e dell’ Assessore Medica, soprattutto quando queste presunte accuse portano le sigle di movimenti e partiti che nel loro organico presentano soggetti che hanno scritto pagine per niente edificanti della storia politica di questo territorio. La richiesta di dimissioni viene rimandata al mittente con la forza e il supporto degli atti amministrativi che testimoniano la correttezza dell’operato e la trasparenza amministrativa con la quale si governa questa città. Nessuna diffida, nessun conflitto di interessi, nessuna incompatibilità, nessuna violazione della legge. Bastano queste sole affermazioni per etichettare come inconcludente, falsa nei contenuti e non autorizzata, l’attività di volantinaggio che ha sortito un solo effetto: sporcare le strade della città”.

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. Trovo questa iniziativa di scarso valore politico, mi auguro che in futuro le modalità di far politica siano più serie…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*