Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Noto, conferimento rifiuti: tolleranza zero

Noto, conferimento rifiuti: tolleranza zero

Dalle recenti deliberazioni in Consiglio Comunale rivolte alla nuova riorganizzazione per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani ad una maggiore azione di contrasto a chi non rispetta le basiliari regole del vivere civile
a tutela dell’ambiente che ci circonda. Una nuova era è, dunque, partita a Noto e nell’intero suo territorio, vasto e non facilmente gestibile, lo annuncia il primo cittadino Corrado Bonfanti: “Partita, tolleranza zero, l’attività posta in essere, dal primo luglio, oggi,  per attenuare il grande senso di inciviltà di alcuni
cittadini in tema di rifiuti. Noto è una città pulita ma non possiamo permetterci di presentare situazioni mortificanti per la nostra immagine e per il futuro del
nostro sviluppo. Partita l’azione di contrasto che vede coinvolta la società Dusty, la sezione ambientale della polizia municipale e le guardie nazionali ambientali oltre che al nostro ufficio igiene”. E tutta questa azione verrà rendicontata attraverso un report settimanale, spiega sempre il Sindaco Bonfanti, con gli interventi e le relative contravvenzioni sollevate ai trasgressori. “Pugno duro obiettivo chiaro! Confido nella collaborazione della società civile attraverso la denuncia al numero pubblico 335390653”. Tenere pulite le proprie strade, le piazze come fossero le nostre abitazioni significa tutelare e proteggere la propria città e l’ambiente in cui si vive.

                                                                                                                   Emanuela Volcan

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*