Home / Appuntamenti / Noto, dicembre all’insegna del tutti siamo diversi

Noto, dicembre all’insegna del tutti siamo diversi

Dal 1981 il 3 dicembre si celebra la “Giornata Internazionale delle persone con disabilità”, e dal 1993 è anche la Giornata Europea delle persone con disabilità. Il tutto per promuovere una più diffusa ed approfondita conoscenza sui temi della disabilità e per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita ed in ogni luogo. Su queste direttive si muove il progetto “Equilibri, tutti siamo diversi” ideato ed organizzato dall’Associazione Azahar, presieduta da Giovanni Parentignoti, e dall’Agenzia Ar@m Communication, diretta da Maria Di Stefano. Dall’1 al 7 dicembre 2014 l’intero territorio del Sud-Est, sarà coinvolto da iniziative di varia natura, dall’arte allo spettacolo, dallo sport alla musica, per sensibilizzare le coscienze ed abbattere, in primis, le barriere mentali, e per fornire risposte concrete alle famiglie e agli operatori sociali del settore. L’obiettivo del progetto è però quello di  abbattere fisicamente le barriere architettoniche realizzando, con l’aiuto di Enti pubblici e privati, l’accesso a strutture pubbliche o al mare nel territorio che ospita il progetto. Questo rappresenta infatti un punto focale del progetto che avrà risonanza in tutto il territorio italiano grazie all’intervento di personalità di fama nazionale che porteranno la propria testimonianza durante i 6 giorni di eventi. Sul “palcoscenico” della solidarietà saliranno infatti pittori, sportivi, attori e musicisti la cui bravura è riconosciuta a livello nazionale che potranno richiamare l’attenzione sulle città di Noto, in qualità di Comune capofila del progetto, Avola, Pachino, Portopalo, Rosolini e Siracusa. Alle sollecitazioni degli organizzatori hanno risposto con grande entusiasmo le Amministrazioni dei vari Comuni coinvolti che stanno  patrocinando l’evento nonché di numerose associazioni che operano nel sociale che parteciperanno per la buona riuscita dell’evento. “Equilibri: tutti siamo diversi” si declinerà principalmente sullo scambio alla pari tra i soggetti, tra le componenti di una società civile. Tutte le attività vedranno scendere in campo persone normodotate e persone con disabilità proprio per promuovere l’integrazione sociale. Tra le varie iniziative i due Convegni del 3 e 5 dicembre che si svolgeranno nella Sala Gagliardi, a Palazzo Trigona, e ai quali parteciperanno le massime autorità politiche, sociali, e religiose del territorio nonché tecnici del settore e testimoni sportivi e artistici con disabilità e normodotati. Tra i relatori ci saranno l’ingegnere Alessandro Roversi, Large Project Modernizations Manager at Schindler, Roberta Macrì ballerina in sedia a rotelle di Messina che sarà anche una delle protagoniste nello spettacolo serale al Teatro “Tina Di Lorenzo”, Bernadette Lo Bianco referente regionale di “Turismo Accessibile” e di “Fiaba”, Rossana Lamonica presidentessa dell’associazione di volontariato “Astrea, in memoria di Stefano Biondo” di Siracusa, Giuseppe Piccione artista e promotore del progetto di Siracusa “Dopo di noi”, Antonino Amore presidente del MAC (Movimento Apostolico Ciechi) sezione di Siracusa, Maurizio Battista referente di Eubios, struttura di riabilitazione per disabili i cui ragazzi hanno realizzato il logo del progetto, Giuseppe Cataudella dell’associazione onlus SuperAbili, Veronica Sciacca scrittrice di Siracusa, che non ha l’uso delle mani ma ha scritto il suo primo romanzo al cellulare, il musicoterapeuta, cantautore e percussionista di fama internazionale Paolo Greco, Valentina Sammito artista e pittrice di fama nazionale che si occuperà di gestire i laboratori di arte visiva che si svolgeranno durante i 6 giorni del progetto, la musicoterapeuta Laura Giavatto. Al Convegno prenderanno parola anche le varie associazioni “partner” del progetto per spiegare la loro attività e il sostegno allo stesso. Insomma dall’1 al 7 dicembre ogni giorno sarà caratterizzato da attività diverse ed il programma dettagliato verrà reso noto nei prossimi giorni, tra cui gli ospiti illustri della grande serata conclusiva della domenica.

E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube