Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, lite in famiglia. disarmato un anziano

Noto, lite in famiglia. disarmato un anziano

Sono dovuti intervenire i Carabinieri per sedare gli animi e riportare la situazione alla calma in una abitazione a Noto. Erano circa le dieci di ieri mattina quando una donna, con voce impaurita, ha chiamato il numero si emergenza  per richiedere l’intervento di una pattuglia poiché il padre stava lei e la madre con un coltellino da cucina. Prontamente giunti sul posto i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto hanno provveduto a disarmare immediatamente D. F. F., netino di 81 anni, ed a tranquillizzare la moglie e la figlia con lui conviventi. Dalla ricostruzione dei fatti sembra che la lite sia iniziata in piena notte quando l’uomo ha iniziato ad ingiuriare la moglie e la figlia asserendo che le stesse non avessero una condotta di vita ortodossa. La discussione è proseguita fino alla mattina quando l’uomo, dopo aver impugnato un coltellino, è passato dalle ingiurie alle minacce. Stanche del comportamento violento dell’uomo, le due donne hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri alla cui presenza l’uomo ha continuato ad inveire contro la moglie e la figlia. Le due donne, che non hanno riportato lesioni, sono state tranquillizzate e messe in contatto con il locale centro antiviolenza ed antistalking al fine di ricevere assistenza psicologica e legale.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*