Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Noto, novembre un mese all’insegna dei documentariSiracusaLive | SRlive.it
Home / Appuntamenti / Noto, novembre un mese all’insegna dei documentari

Noto, novembre un mese all’insegna dei documentari

Capitale dei documentari, dei registi e della loro arte, sarà Noto dal 14 al 23 novembre 2014. Il Teatro “Tina Di Lorenzo”, dopo l’esperienza della scorsa primavera, torna ad ospitare la Rassegna dei documentari ideata e organizzata dal Collettivo di produzione cinematografica FrameOff con il network Documentaristi Siciliani, ed il Patrocinio degli Assessorati alla Cultura – Turismo e Spettacolo del Comune di Noto, della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana e III Commissione Attività Produttive.
Documentaria, nella sua seconda edizione, proporrà oltre alla proiezione di dodici opere filmiche alla presenza degli autori, due workshop di Regia Documentaria e Film Maker Web. Nel corso di queste settimane che ci separano dall’esordio, anticipato dalla Conferenza stampa, si avrà modo di entrare nei dettagli della Rassegna, conoscere i protagonisti, le loro opere e introdurre gli interessanti e qualificati workshop organizzati per offrire delle opportunità maggiori oltre alla visione dei film. Abbiamo sentito allora l’Assessore alla Cultura Cettina Raudino: “Crediamo fortemente in questa proposta culturale per la Città, che risponde al nostro modello di programmazione globale. Documentaria nasce dalla concreta realtà territoriale  di FrameOff che opera già nel settore specializzato della cinematografia documentaria. Il loro progetto è in grado, dunque, di creare formazione, attrarre professionisti del settore ed interessare giovani che si muovono in questo ambito culturale. I temi proposti in questa seconda edizione si muovono tra le pieghe della società moderna, le sue sfaccettature legate all’identità personale ed ai rapporti che si instaurano. Temi a noi cari che avremo modo, tra l’altro, di affrontare in modi e tempi diversi in altre iniziative programmate nella nuova stagione di proposte cuturali per la Città e l’intero territorio, Infine ribadisco che  Documentaria per Noto è importante strumento e veicolo che potrà rendere la nostra Città un autentico polo nel settore, riconosciuto e riconoscibile”. Le fa eco, nell’evidenziare la valenza di Documentaria, l‘Assessore al Turismo e Spettacolo, Frankie Terranova: ”  
“Dopo il successo della prima edizione, una sorta di numero zero, siamo soddisfatti di poter salutare Documentaria, per l’alta qualità artistica e culturale dei lavori che verranno presentati e per due precisi aspetti che voglio evidenziare con altrettanti termini “chiave”: destagionalizzazione e territorialità. Il periodo scelto per la proposta del collettivo FrameOff da concretezza alle nostre parole quando parliamo di strategie di marketing : destagionalizzare per vivere di turismo tutto l’anno. Residenzialità perché è nelle nostre intenzioni premiare e valorizzare quei progetti che prevedono, appunto, la presenza per un periodo più o meno lungo, che consenta non solo la rappresentazione di eventi ma l’incontro di intelligenze, che contribuisca a fare di Noto un vero laboratorio di progettualità nei più diversi ambiti”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube