Home / Se te lo fossi perso / Sport / Nuoto, buone prove dei siracusani al master 2015
Sebastiano Bonaccorso

Nuoto, buone prove dei siracusani al master 2015

Si è conclusa la stagione natatoria master 2015 in acque libere. Dal mese di giugno a quello di settembre si sono svolte centinaia di manifestazioni sparse in  tutto il territorio nazionale. In base alle distanze effettuate, i circuiti sono stati suddivisi in: Mezzofondo sprint (distanze dal miglio marino ai 2500 mt.), Mezzofondo (dai 3000 ai 4500 mt.), Fondo (dai 5000 ai 10000 mt.) ed infine Gran fondo (dai 10 Km in poi).

I lusinghieri risultati conseguiti dai Masterball del T. C. Match Ball di Siracusa, hanno permesso alla squadra di piazzarsi a livello italiano al 13° posto nella  classifica generale su ben 274 società partecipanti.

La parte del leone è toccata a Sebastiano Bonaccorso M55 che riesce a salire sul podio nel mezzofondo sprint conquistando un bronzo a livello italiano con 68 punti a soli 6 punti dal campione italiano.

Grande merito anche ad altri tre protagonisti di questa splendida stagione, a pochissimo dal podio, con il 5° posto Pietro Carta M35 e Guendalina Corradi M40 nel fondo e Valentina Vinci M25 nel mezzofondo sprint. Ed ancora 6° posto per Alessia Moscuzza M35 nel mezzofondo sprint, 8° posto per Paolo Lombardo M40 nel fondo. Da segnalare le ottime prestazioni, che hanno poi permesso alla squadra di ottenere questo onorevole piazzamento, di Maurizio Breschi M55, Carmelo Calamia M50, Luca Squillaci M35, Massimo Gasbarro M45, Gianluca Gallaro M35, Salvatore Lonzi M55, Concetta Piccione M35 e Salvatore Strano M35. Da menzionare la partecipazione anche dell’agonista Marco Inglima juniores.

“Un’ottima stagione in acque libere – commenta il responsabile tecnico Marco Lappostato – con un finale da podio italiano ottenuto dal nostro Nuccio Bonaccorso. Gran merito a tutti i componenti della squadra sempre pronti a dare il massimo e ad aiutare, all’occorrenza, i loro compagni in difficoltà, soprattutto nelle gare di fondo con il mare agitato. Dall’inizio del mese riparte la nuova stagione in acque clorate che vedrà ancora una volta impegnati i nostri atleti”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*