Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Pachino, litiga con l’ex moglie: allontanato dalla famiglia

Pachino, litiga con l’ex moglie: allontanato dalla famiglia

Sono dovuti intervenire i poliziotti del commissariato di Pachino per sedare una lite  tra ex coniugi, procedendo all’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, nei confronti di  V. G. di 41 anni residente a Pachino il quale, pochi istanti prima, aveva danneggiato la porta dell’abitazione della sua ex moglie colpendola con calci e proferendo nei suoi riguardi parole intimidatorie anche alla presenza degli agenti i quali, con non poche difficoltà riuscivano a bloccarlo.

La vicenda, di per sé più complessa, nasconde episodi pregressi di minacce, ingiurie a causa della fine della relazione sentimentale tra i due.

La donna, già nel mese di novembre 2016, aveva presentato un esposto lamentando la condotta del suo ex marito divenuta insopportabile e morbosa a causa della sua immotivata gelosia.

Nonostante la diffida di Polizia, la sua condotta è divenuta tuttavia sempre più pressante ed asfissiante. Considerata la portata degli eventi criminosi, previa autorizzazione del Pubblico Ministero, gli operatori di polizia procedevano allontanamento d’urgenza dalla casa familiare disponendo altresì il divieto di avvicinamento all’abitazione della donna e a tutti i luoghi dalla stessa frequentati.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*