Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pachino, minaccia la vicina di casa con una pistola: arrestatoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Pachino, minaccia la vicina di casa con una pistola: arrestato

Pachino, minaccia la vicina di casa con una pistola: arrestato

Era sceso di casa con una pistola alla cinta per spaventare la vicina di casa con la quale aveva avuto un litigio poco prima per il posto auto. Scattato l’allarme, sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri che ha arrestato l’uomo per porto abusivo di arma da fuoco.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri. I militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Noto sono intervenuti a Pachino a seguito di una richiesta d’aiuto, arrivata sul 112, che riferiva di un uomo con una pistola per strada. La Gazzella dei carabinieri, arrivata pochi minuti dopo, ha tratto in arresto A. V. di 67enne di Pachino, per aver illegittimamente portato in luogo pubblico una pistola e per aver illegamente detenuto 7 colpi calibro 7,65.

I militari dell’aliquota radiomobile hanno accertato che poco prima del loro arrivo vi era stata una lite tra due vicini di casa, a. V. Ed una donna, per problemi di parcheggio delle rispettive autovetture. A. V. Non aveva esitato a minacciare la propria vicina di sparargli alla testa per averlo disturbato. Dopo tale minaccia, anzi, a. V. Si era presentato per strada, per discutere il problema, a dorso nudo e con una pistola alla cintura. Una donna che si trovava a breve distanza dai due litiganti, accortasi dell’arma, e temendo anche per la presenza di bambini nelle vicinanze dei litiganti, ha allertato il 112.

Oltre alla pistola e ai 7 colpi inseriti nel caricatore della stessa, i militari hanno sequestrato all’uomo, in via cautelativa, anche 2 doppiette e 5 colpi di fucile detenuti legalmente. L’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube