Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallacanestro, esordio domani al Palacradina per l’AretusaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallacanestro, esordio domani al Palacradina per l’Aretusa

Pallacanestro, esordio domani al Palacradina per l’Aretusa

Adesso finalmente si scende in campo. Seduta di rifinitura ieri sera per la Kama Italia Aretusa in vista dell’esordio di domani sera alle ore 18 in campionato. Coach Bordieri ha potuto, finalmente, avere a disposizione l’intero roster , compreso capitan Agosta che si è riaggregato al gruppo dopo l’assenza di qualche giorno dovuta a motivi professionali Profondo conoscitore della categoria, Gigi Bordieri ha l’obiettivo di raggiungere al più presto la salvezza, facendo affidamento sulla vecchia guardia formata da Agosta, Bonaiuto e Messina, e sui nuovi arrivati Vitale, Grasso e Casiraghi.

“ Si parte con l’arduo impegno casalingo contro una squadra giovane, ma di qualità – spiega il tecnico siracusano – Cefalù è una piazza che mastica basket e che vanta una grande tradizione. Vanta un quintetto molto forte con una batteria di esterni molto valida, vista la presenza di una guardia americana. Credo che uno dei valori aggiunti sia anche coach Flavio Priulla, tecnico molto preparato che vanta una grande esperienza da assistente di grandi allenatori in palcoscenici più blasonati. Ritengo che la qualità della rosa, e la capacità di Priulla, rappresenti il giusto mix per riportare Cefalù ai fasti di un tempo. Da parte nostra sappiamo delle difficoltà della gara, ma è chiaro che, soprattutto in casa, dobbiamo fare punti per raggiungere al più presto il nostro obiettivo che è la una salvezza”.

Chiama a raccolta i tifosi l’ala Giuseppe Boaniuto. “Negli ultimi due anni abbiamo perso una sola volta in casa. La nostra forza dovrà essere il fattore campo, abbiamo bisogno del supporto dei nostri tifosi e sono convinto che già da domani ci daranno una grossa mano”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube