Home / Primo Piano / Pallanuoto Champions League: l’Ortigia cede di misura all’Olympiakos

Pallanuoto Champions League: l’Ortigia cede di misura all’Olympiakos

Non ce l’ha fatta l’Ortigia a rintuzzare la strapotenza dell’Olympiakos Pireo. Nella prima giornata della fase a gironi della Champions League di pallanuoto, i siracusani hanno ceduto di misura, 6-4 al sette greco, che ha fatto di esperienza e caratura tecnica i punti di forza con cui è riuscita a piegare la resistenza dell’Ortigia.

Il pronostico era già proibitiva alla vigilia. La squadra di Piccardo ci ha messo l’anima per contrapporsi ai greci a cui hanno dato del filo da torcere. Infatti nella prima frazione di gara, Gallo e compagni sono riusciti a partire con l’acceleratore pigiato finendo in vantaggio per 2-1. Il secondo tempo è stato quello che ha fatto la differenza perché i greci hanno preso le misure dei siracusani chiudendo il parziale 2-0. Molto combattuta la terza frazione, che si è chiusa con il punteggio di 2-1 per la squadra greca mentre nell’ultimo tempo l’Ortigia non è riuscita ad andare oltre il pari 1-1 dando l’illusione di un recupero poi svanito per il gol del 6-4 definitivo. .La prima gara, insomma, va in archivio.

Adesso l’Ortigia torna in vasca, nella piscina di Ostia Lido, domani sera per il derby italiano contro la Pro Recco.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube