Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Petrolchimico siracusano: Eni smentisce la vendita di Versalis e rilancia
CENTRALE TERMOELETTRICA ENI ENIPOWER FERRARA ERBOGNONE PV CENTRALE LOGO ENI

Petrolchimico siracusano: Eni smentisce la vendita di Versalis e rilancia

I vertici dell’Eni smentiscono qualsiasi ipotesi di vendita della Versalis. Nei giorni scorsi nelle pagine di alcuni giornali è apparsa la notizia sulla possibile vendita della Versalis da parte del gruppo Eni. Notizia che ha allarmato i sindacati di categoria e i dipendenti. Ma sono “false notizie”, comunicate a sua volta da un uomo politico locale, ex deputato nazionale, senza alcuna verifica di conferma. La contraddizione: in un box di spalla dell’articolo c’è scritto: “L’eni si riserva di rispondere ma non esisterebbe al momento pericolo di vendita”.  

L’Eni al contrario conferma il rilancio delle attività e la tutela dell’ambiente attraverso progetti operativi, di sviluppo locale e tecnologici: “Dopo la trasformazione iniziata nel 2014, siamo pronti per una nuova evoluzione del nostro modello di business che ci porterà al 2050, combinando sostenibilità economico finanziaria e ambientale”.

Lo scorso mese di febbraio, l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, ha annunciato “la strategia dell’Ente di Stato a lungo termine per i prossimi trent’anni, che permetterà all’azienda di Stato di concentrarsi maggiormente sulla produzione di energia a basse emissioni di carbonio. Alla luce del mutevole ambiente energetico, che impone a tutte le attività commerciali di diventare significativamente più sostenibili negli anni a venire, Eni afferma ancora una volta il suo ruolo di leader in quest’impulso volto a rendere più sostenibile il processo di produzione energetica. La nuova Eni sarà un’azienda molto più sostenibile, in grado di prosperare nella transizione energetica”.

C.A.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube