Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Priolo, giovedì due ore di sciopero alla Versalis

Priolo, giovedì due ore di sciopero alla Versalis

Le segreterie territoriali di Filctem Femca e Uiltec e la Rsu Versalis e Syndial dello stabilimento di Priolo, nell’ambito della mobilitazione indetta dalle segreterie nazionali per la vertenza Eni, per contrastare il piano aziendale che prevede la cessione di importanti attività, ritenute strategiche per il paese dalle scriventi, in particolar modo la vendita di Versalis, lazienda che si occupa di chimica, hanno concordato un percorso di mobilitazione.

Le scriventi ritengono che la cessione di un pacchetto azionario importante, da parte del “cane a sei zampe”, dell’unica grande azienda rimasta nel paese ad occuparsi di produzioni chimiche di base, possa avere ripercussioni negative nello scenario produttivo nazionale, con un forte ridimensionamento dell’intera industria italiana.

Le segreterie territoriali di Filctem, Femca e Uiltec, invitano l’azienda a rivedere tale decisione, che desta preoccupazione per il futuro tra i lavoratori e le loro famiglie.

Per tali ragioni, come prima iniziativa, indicono 2 ore di sciopero per i lavoratori giornalieri, da tenersi giorno 12 novembre prossimo, dalle ore 8 alle ore 10, così come indicato dalle strutture nazionali,successivamente, compatibilmente con le norme vigenti, viene dichiarato uno sciopero per i lavoratori turnisti da svolgersi giorno 20 Novembre 2015 dalle 14 alle 22.

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. Dite a quelli del cane a sei zampe che comincino la bonifica e poi possono pure andarsene via dalle scatole!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*