Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Priolo, incendiò auto di un priolese: arrestato

Priolo, incendiò auto di un priolese: arrestato

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Priolo Gargallo, hanno dato esecuzione al decreto del Magistrato di Sorveglianza, che ha disposto la sospensione provvisoria dell’affidamento al servizio sociale, con conseguente continuazione della espiazione della pena presso un istituto di detenzione a tale Marco Di Giandomenico, siracusano di 44 anni, residente a Priolo Gargallo, pregiudicato e condannato in via definitiva. In particolare, a seguito di accurate indagini dirette dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa Salvatore Grillo, espletate dagli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Priolo Gargallo, tese ad accertare gli esecutori ed i mandanti di una serie di attentati incendiari e dinamitardi avvenuti nel comune di Priolo Gargallo dal 2014 ad oggi, il Di Giandomenico risulterebbe coinvolto in un recente evento, che ha visto la distruzione di una autovettura di un cittadino priolese. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire il coinvolgimento di altri soggetti.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube