Home / Se te lo fossi perso / Sport / Promozione, il Belvedere attende l’Atletico Gela

Promozione, il Belvedere attende l’Atletico Gela

Rossitto e Christian Saraceno rientrano dopo il turno di squalifica, Failla e Lo Pizzo dovranno invece saltare il match di domani contro l’Atletico Gela perché appiedati dal giudice sportivo. Per due giocatori che recupera, il tecnico del Belvedere Costantino Forcellini, ne perde altrettanti. E dopo aver svolto un richiamo di preparazione nel corso di queste due settimane visto il riposo forzato per gli aretusei, domani si tornerà in campo. Appuntamento alle 15 al “Di Bari” contro la compagine gelese che ha ancora velleità di primato in questo girone D del campionato di Promozione. Ma di contro, si troverà una compagine come quella aretusea, che non potrà più fallire considerato che dopo la sosta di sette giorni fa, il Belvedere è nuovamente rientrato nella griglia play out e dovrà fare di tutto per ottenere la salvezza senza passare dalla coda degli spareggi di fine campionato.

Per il resto Forcellini dovrebbe avere tutti a disposizione anche se qualche giocatore non potrà essere al meglio: Carpinteri è rientrato in gruppo solo pochi giorni fa dopo l’influenza, Conti e Messina invece non saranno al meglio per problemi fisici vari. Insomma un Belvedere che non potrà certo essere al cento per cento ma che venderà cara la pelle. “E’ quello che stiamo facendo da diverse settimane a questa parte – ha sottolineato il portiere Giovanni Cerruto – il problema è che non ci gira bene. Perché col Santa Croce meritavamo di vincere e invece per una punizione-beffa di Bonarrigo abbiamo addirittura perso e siamo stati anche sanzionati pesantemente. Diciamo che sinora non ci vogliono bene ma ciò non può rappresentare un alibi, perché prima o poi la ruota dovrà girare. Questo campionato ha dimostrato di essere livellato verso il basso e con pochi punti potremo conquistare la salvezza senza passare dai play out”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*