Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Rapine a Carlentini e Francofonte: preso il responsabile

Rapine a Carlentini e Francofonte: preso il responsabile

Alle prime luci dell’alba di domenica scorsa, in Lentini, i militari della locale Stazione Carabinieri, a conclusione di una minuziosa e serrata attività info-investigativa, sottoponevano a fermo di indiziato di delitto F. G. D.,di 24 anni, poiché’ ritenuto responsabile del reato di rapina in danno di due supermercati ubicati in due comuni della zona nord della provincia aretusea. Nella fattispecie, la sera del 13 ottobre 2018, il predetto, unitamente ad altri tre complici, in rapidissima successione, irrompeva dapprima all’interno dell’esercizio commerciale “PENNY MARKET” di  Francofonte (SR) e, subito dopo,  all’interno del “CONAD”, di Carlentini (SR) ove, in entrambi gli episodi criminosi,  con volto travisato ed armato di pistola e cacciavite, minacciava i rispettivi cassieri facendosi consegnare la somma complessiva di 3.000 euro, dileguandosi, immediatamente dopo, per le vie limitrofe, unitamente ai complici  a  bordo di un’autovettura a lui in uso. Le immediate ricerche, attivate a seguito di acquisizione di informazioni testimoniali e da un’attenta analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza posti a sicurezza delle attività “colpite”, permettevano l’individuazione del responsabile nonché il rintraccio del veicolo utilizzato. Nel corso delle perquisizioni domiciliari i militari della Stazione Carabinieri di Lentini, rinvenivano ulteriore materiale probante sottoposto a sequestro.  Il fermato, espletate le prescritte formalità rito, veniva tradotto presso Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa per rimanere a disposizione dell’A.G. mandante che, nella giornata odierna, ne ha convalidato il fermo.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*