Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Rosolini, guardie giurate sventano un tentativo di furto con spaccata

Rosolini, guardie giurate sventano un tentativo di furto con spaccata

Ha rischiato di finire nel sangue un tentativo di furto con spaccata, sventato per il provvidenziale arrivo degli agenti di una ditta di vigilanza privata. L’episodio si è verificato intorno alle tre della scorsa notte a Rosolini, dove alcuni malintenzionati intendevano mandare in frantumi la vetrata del tabacchino, annesso all’area di servizio Agip, lungo la statale 115, con l’intento di razziare quanto più fosse possibile fra denaro e altri oggetti. I malviventi, però, non hanno fatto i conti con una pattuglia di guardie giurate che, durante il servizio di controllo del territorio, si sono trovati a transitare nei pressi dell’area di servizio. Hanno notato uno strano via vai di persone e sono intervenuti.  

Per tutta risposta, i responsabili del tentativo di furto, per coprirsi la fuga, non ci avrebbero pensato due volte a sparare diversi colpi di arma da fuoco, forse utilizzando un fucile a canne mozze impugnato da uno dei malviventi, contro la vettura dei vigilantes, per fortuna senza esito se non qualche danno alla carrozzeria della vettura.  

Approfittando del trambusto, il commando è riuscito a tagliare la corda. Scattato l’allarme sul posto sono accorsi i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Noto e i militari della stazione di Rosolini, che hanno constatato quanto avvenuto e avviato le indagini per chiarire la dinamica del tentativo di furto e venire a capo dell’episodio, acquisendo le immagini tratte dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, installato nella stazione di servizio e in altri esercizi commerciali lungo la statale, a ridosso del centro abitato di Rosolini. 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube