Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, aggredisce la madre che le impediva di vedere la figlioletta

Siracusa, aggredisce la madre che le impediva di vedere la figlioletta

Si era messa in testa l’idea di rivedere la figlioletta, affidata alla nonna. La resistenza della donna ha scatenato l’ira dell’indagata, arrestata poi dai carabinieri, fatti intervenire dalla vittima dell’aggressione. Ad intervenire sono stati i militari della Stazione dei carabinieri di Siracusa, i quali hanno tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni Claudia Ferrara, 38enne siracusana con alcuni precedenti di polizia.

I Carabinieri sono intervenuti su richiesta della madre dell’arrestata, a cui è data in affido la nipote, poiché la donna ha cercato a tutti i costi di entrare nell’abitazione per vedere la propria figlia, usando anche violenza in danno della porta di ingresso dell’appartamento di via Algeri. Preoccupata, la nonna ha allertato i Carabinieri che hanno bloccato con qualche difficoltà la donna subito scagliatasi contro di loro alla loro vista, cagionando ad uno di essi lievi traumi all’avambraccio sinistro giudicati guaribili in tre giorni. Per la donna sono stati disposti i domiciliari.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*