Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa, canoni locazione e utenze domestiche: avviso del Comune per il contributoSiracusaLive | SRlive.it
Home / economia / Siracusa, canoni locazione e utenze domestiche: avviso del Comune per il contributo

Siracusa, canoni locazione e utenze domestiche: avviso del Comune per il contributo

Sul sito istituzionale del Comune è disponibile l’Avviso pubblico che disciplina le modalità di accesso al contributo per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche a favore di quanti si trovano si trovino in situazione di disagio economico aggravato dalla situazione emergenziale e che rientrino nei previsti parametri Isee. Le istanze potranno essere presentate sino alle 23.59 del prossimo 3 marzo.

“La diffusione del COVID-19 ha messo a dura prova la coesione del tessuto sociale ed economico nazionale, pertanto in questi anni l’Amministrazione comunale ha attivato costantemente e repentinamente tutti gli strumenti e le misure possibili per sostenere i cittadini e le imprese maggiormente colpite dalla crisi economica innescata dalla pandemia. Anche per questa linea il Comune con la collaborazione di Caritas ha attivato un servizio gratuito, previo appuntamento, a supporto dei cittadini per la compilazione delle istanze di adesione”: lo dichiara il sindaco Francesco Italia.

La misura è rivolta, tra l’altro, a quanti abbiano subito una significativa variazione del reddito per la perdita o la riduzione del lavoro, per la chiusura, la sospensione o la riduzione di un’attività commerciale, di un lavoro autonomo, libero professionale o di collaborazione; a quanti usufruiscono di istituti di integrazione salariale previsti dalle norme emesse per l’emergenza in atto; ai percettori di reddito di cittadinanza, di emergenza o di altre forme di sostegno pubblico.

“Appena terminata a mezzanotte la possibilità di aderire alla linea 1 relativamente all’emissione dei Buoni spesa, con una tempistica da record da parte degli uffici è possibile, a partire da oggi, partecipare all’Avviso relativo alla linea 2 per il rimborso dei canoni di locazione e delle utenze domestiche. Il nostro obiettivo è far arrivare al più presto possibile un supporto sostanziale a quei nuclei familiari in difficoltà economica a causa della pandemia. Ringrazio gli uffici per la celerità nelle operazioni finora provata, cercheremo di visionare con la stessa rapidità tutte le istanze per dare una risposta concreta e immediata ai cittadini aderenti”: lo dichiara l’assessore alle Politiche sociali Concetta Carbone.

ll contributo può essere richiesto sia per le utenze domestiche ( gas, luce, acqua) sia per la Tari e per il canone di locazione. Per la TARI, con riferimento all’anno 2021, potranno essere allegate le bollette già pagate, per le quali l’Amministrazione provvederà alla compensazione in automatico della bolletta insoluta relativa al saldo per l’anno 2021. Il contributo per le altre utenze sarà erogato direttamente su conto corrente del beneficiario a dimostrazione dell’avvenuto pagamento delle utenze domestiche o del canone di affitto.
La domanda, una per ogni nucleo familiare, può essere presentata una sola volta.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*