Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa, carenze igienico-sanitarie, la guardia di finanza chiude un panificioSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Siracusa, carenze igienico-sanitarie, la guardia di finanza chiude un panificio

Siracusa, carenze igienico-sanitarie, la guardia di finanza chiude un panificio

La guardia di finanza ha eseguito un controllo in un panificio della zona alta della città. Controllo che tra origine da una segnalazione giunta al numero di pubblica utilità “117” della Sala Operativa del locale Comando Provinciale, effettuata da un cittadino rimasto volutamente anonimo, che riferiva di un certo panificio gestito abusivamente ed in precarie condizioni igienico sanitarie. Nella mattinata del 16 novembre finanzieri della Compagnia di Siracusa, unitamente a personale appartenente al S.I.A.N. (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’Azienda Sanitaria Provinciale, hanno effettuato un intervento in Viale Tica 76, attività dedita alla produzione e vendita di prodotti da forno.

Non appena entrati all’interno dell’attività commerciale, l’area adibita alla esposizione ed alla vendita dei prodotti, appariva in condizioni alquanto decorose ed accoglienti, ma, entrati all’interno del locale adibito a laboratorio, lo scenario che si appalesava agli operanti era del tutto diverso, le condizioni igieniche erano pessime, sporcizia sulla pavimentazione, macchinari ed attrezzature  utilizzate per la produzione con evidenti tracce di ruggine e del tutto sudicie,  tracce di muffa sparse lungo le pareti del locale adibito a camera di lievitazione, all’interno della quale sono state rinvenute numerose teglie metalliche contenenti forme di pane in fase di lievitazione.

I militari delle fiamme gialle hanno appurato che, dal punto di vista amministrativo, il titolare del citato panificio, gestiva l’attività commerciale del tutto privo di autorizzazioni ed igienico sanitarie, inoltre intervento durante, sono stati identificati, intenti a prestare attività lavorativa, due soggetti non in regola con le normative vigenti in materia di lavoro.

L’intervento ha inoltre consentito agli operanti di appurare che il trasgressore esercitava l’attività, rilasciando scontrini fiscali utilizzando un registratore di cassa riconducibile ad altro soggetto economico la cui partita Iva risultava essere cessata da parecchi mesi. A causa delle precarie condizioni igienico sanitarie riscontrate, è stata disposta la chiusura immediata del panificio in argomento, ed è stata inoltrata richiesta di applicazione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale alla Direzione Territoriale del Lavoro di Siracusa per violazione alla normativa sul lavoro, in ultimo è stata avviata attività di controllo fiscale nei confronti del soggetto controllato.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube