Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa – Fiom e Uilm: “Ora Basta, ancora un incidente sul lavoro nel PetrolchimicoSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa – Fiom e Uilm: “Ora Basta, ancora un incidente sul lavoro nel Petrolchimico

Siracusa – Fiom e Uilm: “Ora Basta, ancora un incidente sul lavoro nel Petrolchimico

E’ passato qualche giorno da quando il sindacato ha lanciato l’ennesimo allarme sulle condizioni di sicurezza nel Petrolchimico che ci troviamo di fronte ad un nuovo incidente. Ieri è rimasto ferito, presso gli impianti Versalis, un operaio della SICIMONTGGI che sembrerebbe essere stato colpito da un carico durante la manovra di una gru. Il lavoratore è ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale di Siracusa.
Fim Fiom e Uilm rimangono fermamente convinti che dietro questa lunga sequenza di incidenti, ci sia la degenerazione di un sistema industriale che sta vivendo in questi anni un momento di incertezza e tensione per l’assenza di una reale visione di sviluppo, che inevitabilmente pesa anche sulle condizioni di sicurezza e salute dei lavoratori.
Uno scenario complesso, quello del petrolchimico, dove spesso si premia l’azienda meno qualificata o quella che garantisce ritmi di lavoro sempre più alti, dove l’assenza di formazione adeguata sulla sicurezza e un’evidente debolezza del mondo del lavoro rappresentano fattori
di rischio inaccettabili per la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Ancora una volta diciamo che occorre incrementare i controlli all’interno delle aziende, chiediamo siano realizzare strutture territoriali che esercitino una costante azione di monitoraggio e denuncia, occorre esercitare ognuno il proprio ruolo con coerenza e fermezza
per continuare a garantire lavoro e sicurezza.
Fim Fiom Uilm chiedono ancora una volta a S.E. il Prefetto di riattivare il tavolo tecnico sui temi del lavoro e della sicurezza insediatosi presso la prefettura nel 2018.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*