Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa-Gelbison: tra i convocati c’è Beppe MascaraSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Siracusa-Gelbison: tra i convocati c’è Beppe Mascara

Siracusa-Gelbison: tra i convocati c’è Beppe Mascara

Allenamento di rifinitura stamane al De Simone per gli azzurri. Per la gara contro la Gelbison, Sottil ha convocato 21 giocatori. Da registrare il ritorno di Peppe Mascara nel gruppo, dopo l’infortunio patito a Frattamaggiore. Indisponibili Catania, Palermo e Napoli.

Questo l’elenco dei convocati: Viola, Evola, Santamaria, Liistro Vindigni, Chiavaro, Orefice, Rizzo, Barbiero, Giordano, Figura, Gallo, Baiocco, Spinelli, Sibilli, Mascara, Crocetti Testardi, Monterosso, Longoni e Dezai.

Al   termine della seduta Andrea Sottil si è intrattenuto con i cronisti. “E’ stata una settimana in cui abbiamo lavorato bene- afferma il tecnico-  questo gruppo si impegna tanto. Mascara torna in gruppo dopo circa 40 giorni di assenza e chiaramente dobbiamo gestire bene la sua situazione. E’ guarito, può fare tutto.

Ma c’è anche la parte di campo, e ha la necessità di recuperare la condizione. Ci vorranno altre tre settimane per riaverlo in buone condizioni. Sono contento del suo recupero, stiamo parlando di un giocatore fondamentale, lo conosco bene visto che abbiamo giocato insieme. Per quanto concerne Catania è sulla via del pieno recupero. La prossima settimana sia lui, sia  Palermo torneranno a lavorare con gli altri”.

La gara di domani sembra, sulla carta, dall’esito scontato, ma il mister mette predica calma.

“ Abbiamo tutto da perdere, sappiamo che chi ci affronta mette sempre massima cattiveria agonistica. Non ammetto cali di concentrazione, dobbiamo essere affamati e intensi. Abbiamo un potenziale tecnico importante, ma dobbiamo anche considerare gli avversari. Non accetto scuse e dobbiamo tornare al successo”.

Finale dedicato alla coesistenza di Testardi e Crocetti.

“ Sono due grandi giocatori e non solo per la serie D –conclude Sottil – sono due calciatori tatticamente compatibili”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube