Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa, il Baskin conquista il pivot AgostaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Siracusa, il Baskin conquista il pivot Agosta
Il pivot Agosta (il più alto in foto) con la squadra di Baskin.

Siracusa, il Baskin conquista il pivot Agosta

Un “grande” giocatore di pallacanestro comincerà a giocare a Baskin.A partire da questa stagione sportiva Alessandro Agosta, il pivot siracusano dell’Aretusa (alto 201 centimetri) sarà testimonial del Baskin Sicilia, ma
sopratutto sarà un giocatore della “sezione Baskin Sicilia Ing. Davide Caligiore”.
Agosta Alessandro inizia a giocare a basket a 13 anni. Dopo un solo anno alla ASD Aretusa, andrà al Montecatini Basket (società di A1) nelle cui giovanili giocherà per 2 anni raggiungendo il 3° posto alle finali nazionali cadetti. Poi un anno a Reggio Calabria, e poi in Toscana alla Virtus Siena (B1) dove in 3 anni conquista 3 finali scudetto consecutive (2 juniores ed una under 20) vincendo lo scudetto nazionale juniores nel 2003 a Rimini. In tutte e 3 le finali nazionali viene inserito nel miglior quintetto. Gioca in tutte le nazionali giovanili, anche come capitano della nazionale, partecipa alle qualificazioni per gli europei svoltesi in Polonia.
Finita la trafila giovanile giocherà per due stagioni a Trapani (in A2)  ed una a Novara (A2). Da quattro anni è a Siracusa per far crescere l’entusismo e la passione per la pallacanestro. La sua grandissima passione per il pallone a spicchi si completa con una grande voglia di conoscere e imparare a giocare.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube