Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, migliora la qualità della vita

Siracusa, migliora la qualità della vita

Migliora la qualità della vita a Siracusa. Dall’annuale classifica redatta dal quotidiano economico, Il Sole 24 Ore, emerge, infatti, una scalata di 6 posizioni rispetto allo scorso anno. La nostra provincia si attesta oggi all’82° posto

In questa speciale classifica, Siracusa si attesta al secondo posto dopo Ragusa (73° posto). Seguono Catania 84°, che recupera 9 posizioni, Palermo 87° recupera 10 posizioni, Trapani 89° anch’essa recupera dieci posizioni, Agrigento 93° ne recupera tre, Messina 96° perde sette posizioni, Caltanissetta 100° ne perde 8 infine Enna al 102° posto che perde 18 posizioni.

Ricchezza, consumi, affari, lavoro ma anche giustizia e sicurezza, demografia cultura e tempo libero sono i parametri considerati nello stilare le statistiche. A fine anno, insomma, si traccia il bilancio e i numeri spesso sono impietosi. Una fotografia sbiadita ma coerente con la realtà, che mostra i punti deboli di un territorio, che sulla carta possiede tutte le potenzialità per riscattarsi ma che, all’atto pratico, non riesce in alcun modo a mettere a frutto le proprie peculiarità.

Del resto, basterebbe osservare i problemi che attanagliano le comunità, per rendersi conto di quanto ci sia ancora da fare per recuperare il terreno perduto. Siamo anni luce rispetto a Milano e alle altre province del Nord Italia che si collocano nei primissimi posti della classifica e dove la qualità della vita, rispetto ai parametri presi in considerazione nello studio del quotidiano economico, è quasi del tutto soddisfacente.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*