Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Siracusa, operatori ecologici in sciopero: cassonetti traboccanti di spazzatura

Siracusa, operatori ecologici in sciopero: cassonetti traboccanti di spazzatura

Gli operatori ecologici di Siracusa incrociano le braccia. Un’astensione dal lavoro non programmata e non concordata con il sindacato di base che ha come motivazione la mancata corresponsione di una mensilità.

Cassonetti traboccanti di immondizia, spesso accatastata lungo i marciapiedi fuori dagli stessi contenitori per una situazione che potrebbe peggiorare nel corso della giornata, considerato anche che domani è festivo e la città rischia di rimanere ancora qualche altro giorno senza il servizio di raccolta dei rifiuti e quindi con il rischio per la salute pubblica. I lavoratori dell’Igm si sono radunati in assemblea spontanea questa mattina nella sede di viale Ermocrate. Le loro intenzioni sarebbero quelle di fare sciopero ad oltranza fino al pagamento delle spettanze.

Come spesso avviene in queste circostanze, c’è un rimpallo di responsabilità sul pagamento degli stipendi ai lavoratori. Da sua, l’amministrazione comunale si dice contrariata per l’azione di forza inscenata dai dipendenti

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube