Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, rapina un ivoriano: arrestato cittadino somalo

Siracusa, rapina un ivoriano: arrestato cittadino somalo

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di rapina e resistenza Pubblico Ufficiale, il cittadino somalo, Ayanle Ali, classe do 31 anni, senza fissa dimora, gravato da precedenti di polizia. Nella tarda serata, nei pressi dei Villini, l’uomo ha ingaggiato una colluttazione con altro cittadino extracomunitario della Costa d’Avorio al quale, dopo averlo colpito con calci e pugni, strappava la borsa a tracolla contenente un personal computer e tre telefoni cellulari. La scena veniva notata dall’equipaggio dei Carabinieri in servizio di controllo del territorio che, prontamente intervenuto in favore della vittima, inseguiva l’Ayanle nel frattempo datosi a precipitosa fuga a piedi. Nonostante una tenue resistenza, i militari dell’Arma riuscivano a bloccare il fuggitivo e trarlo in arresto. Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di “Cavadonna”. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto. Nell’occorso non vi sono stati feriti.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*