Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Siracusa, via libera limitato al mercatino del mercoledìSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, via libera limitato al mercatino del mercoledì

Siracusa, via libera limitato al mercatino del mercoledì

Mercoledì riaprirà il mercato settimanale del mercoledì  (lato chiesa S. Metodio) solo per la vendita di prodotti alimentari. Sabato, invece, riaprirà il mercatino del contadino che si svolge in piazza Ernesto Cosenza.

La riapertura delle due aree mercatali, è stata disposta con un’ordinanza a firma del sindaco Francesco Italia.

La comunicazione arriva dall’assessore alle Attività produttive Cosimo Burti

che precisa il permanere della chiusura dei mercati della domenica che si tengono in piazza Santa Lucia e in Ortigia.

“L’amministrazione comunale – ha detto l’assessore Cosimo Burti – ha da sempre mostrato particolare attenzione per il settore mercatale dando sin dall’inizio un forte e concreto segnale di vicinanza,  non interrompendo l’attività per il settore alimentare sui due mercati rionali di via Giarre e via De Benedictis e quello settimanale del contadino che si svolge tutti i venerdì in piazza Adda. Gli uffici  – ha ancora detto l’assessore  Burti – sono già a lavoro, per programmare sin da subito, i nuovi schemi di riapertura delle realtà non ancora riavviate, compreso il settore non alimentare che fino adesso è stato oggetto di maggiori restrizioni. Appena usciranno le nuove disposizioni del governo nazionale e regionale, l’assessorato alle Attività produttive sarà pronto a garantire la ripresa dei mercati nella loro interezza, garantendo sia agli operatori che agli utenti il rispetto delle prescrizioni a tutela della salute pubblica”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube