Google+
Ultime Notizie

Teamnetwork Albatro battuta a Fasano

Fasano, 19 settembre ’20 – Lo Junior Fasano batte la Teamnetwork Albatro per 30 a 28 nella terza giornata di andata della Serie A Beretta. Partita intensa con i siracusani protagonisti di una prima parte di altissimo livello e capaci di spezzare il gioco dei padroni di casa. Ripresa vissuta sul prepotente ritorno dei padroni di casa bravi scardinare la pur solida difesa bianconera.

I siracusani, nel primo tempo, mettono in campo una linea difesa attenta, determinanti almeno quattro parate di Grande, e incroci veloci in avanti. Il Fasano non riesce ad entrare per le vie centrali e l’Albatro riesce ad andare sul +4 allo scoccare del ventesimo minuto di gioco. Poi, un errore dai 7 metri e un paio di parate di Fovio consentono ai padroni di casa di riportarsi sotto e chiudere sotto di un gol.

La ripresa sembra iniziare con lo stesso cliché. Albatro che mantiene il vantaggio, riesce ad andare sul +2 ma, prima lo svedese Jarlstam, poi un buon Messina, riescono a recuperare lo svantaggio mettendo nelle mani di Franceschetti la palla del sorpasso dopo 8 minuti di gioco. Tocca quindi al Fasano farsi guidare dall’entusiasmo per il vantaggio ritrovato che, nonostante i continui tentativi di Bobicic e compagni, riesce a gestire fino alla sirena finale.

JUNIOR FASANO – TEAMNETWORK ALBATRO 30 – 28 (12-13)

Junior Fasano: Fovio, Vinci, Sibilio, Angeloni, Angiolini 1, Beharevic, T. De Angelis 6, A. De Angelis, Franceschetti 4, Grassi, Jarlstam 5, Notarangelo 6, Pignatelli, Pugliese 4, De Santis, Messina 4. All. Francesco Ancona

Teamnetwork Albatro: Nobile, Grande, Cuello 9, Vanoli 4, Canete 2, Pola 2, Burgio, Lo Bello 2, Murga, Quattrocchi, Sortino 1, Bobicic 4, Mizzoni 4, Rubino. All. Peppe Vinci

Arbitri: Carlo Dionisi e Stefano Maccarrone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*