Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Tona, comandante vigili urbani Noto: “Metterò a disposizione la mia esperienza”

Tona, comandante vigili urbani Noto: “Metterò a disposizione la mia esperienza”

Dal primo giorno di marzo la città di Noto avrà il nuovo Comandante della Polizia Municipale, che proprio nel mese del suo 63^ compleanno lascia Siracusa, dove è stato Vice Comandante, per iniziare questa esperienza professionale. Rosario Tona, Commissario di Polizia Municipale, professionista di indiscussa esperienza, dal 1999 al 2013 ha diretto e coordinato l’aliquota di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica, giunge a Noto con propositi chiari.
“Questa Città, a cui ho sempre guardato con ammirazione, ha un’indiscussa rilevanza storico culturale, alla quale si deve un Corpo di Vigili che sia professionale e qualificato. Metterò a disposizione di questa Amministrazione, e dei cittadini tutti, la mia esperienza e i saldi principi sui quali si è sempre fondato il mio lavoro. Primo fra tutti il rispetto delle regole, da parte di ciascuno, del cittadino, come del vigile; la chiarezza e l’onestà nello svolgimento delle proprie mansioni e nell’assoluta tutela dei ruoli. Noi saremo al servizio, come detto, dell’Amministrazione e della Città, ma pretendiamo lo stesso dall’utenza”. Parole schiette e senza giri di parole per un professionista navigato che ben sa le difficoltà che il vasto territorio netino rappresenta, accanto a quella
quotidianità che, soprattutto in alcuni periodi dell’anno, diventa proprio emergenza. “Abbiamo pochissime unità – spiega il neo Comandante Tona- 8 ispettori e 12 ausiliari, e tra questi anche dei “part time”. Nei giorni scorsi li ho incontrati e due sono state le cose chieste “fare squadra” e crescere professionalmente; siamo una forza di polizia e come tale dobbiamo agire ed avere riscontro. Inoltre nel nostro operare dobbiamo cercare sempre sinergia e collaborazione dagli altri settori, ognuno con le proprie competenze”.
Quali le prime novità che vorrà apportare? “Cercherò di garantire una pattuglia al mattino ed una al pomeriggio e poi presto vedrete lungo le strade anche i vigili motociclisti”. Che ci sia un vento nuovo e ciò che porterà, si potrà vedere tra qualche tempo. Il suo contratto è per 12 mesi, troppo poco, forse, per vedere rivoluzioni ma sicuramente un’impronta si. Il Sindaco Corrado Bonfanti ha dichiarato: “La scelta strategica di affidare ad un uomo di esperienza, è dettata dalla volontà di attuare processi di cambiamento nella gestione del territorio, proprio attraverso la polizia municipale. E che questo arrivo non sia visto nè come bocciatura nè come siluramento alcuno, ma come l’avvio di una crescita sia dei singoli componenti del corpo dei vigili urbani, che dei cittadini. Chi parla di logiche, segnalazioni politiche ed equilibri di maggioranza, lo fa con il solo scopo di far passare in secondo piano la determinazione e il coraggio di svoltare, che questa Amministrazione sta facendo, per il bene della Comunità”.
Felice di questo arrivo l’Assessore al ramo, Sebastiano Ferlisi: ” Rosario Tona è un professionista serio e di grande esperienza. Nel nostro territorio, dal centro alle periferie, dal mare alle borgate collinari, è divenuto prioritario un nuovo modo di intendere il lavoro e l’azione dei Vigili Urbani;  e sono certo che il Comandante Tona sarà l’uomo giusto”.
Emanuela Volcan

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*