Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Trasferta ad Acireale vietata ai tifosi del Siracusa

Trasferta ad Acireale vietata ai tifosi del Siracusa

Trasferta vietata ai tifosi del Siracusa. Domenica prossima, infatti, allo stadio Tupparello di Acireale, la curva degli ospiti rimarrà chiusa. Malgrado il consenso espresso dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive ad autorizzare la trasferta seppure ad alcune condizioni, il Prefetto di Catania ha comunicato alla Questura di Siracusa l’assoluto divieto di fare partecipare i siracusani alla trasferta prevista per domenica prossima con inizio alle ore 17.

La notizia è giunta in tarda mattinata dopo che da Roma erano arrivate indicazioni positive sulla possibilità di applicare gli stessi criteri adottati in occasione della trasferta di Modica. Ovvero, acquisto del biglietto in prevendita fino alle ore 19 del sabato. E già la tifoseria si era organizzata per partecipare a questa importante trasferta in terra acese. I trascorsi burrascosi tra le due tifoserie hanno suggerito al commissariato di pubblica sicurezza di Acireale di sconsigliare la partecipazione dei tifosi del Siracusa per evitare problemi di ordine pubblico.

Per quanto riguarda la squadra. Oggi ultimo allenamento in notturna, per adeguarsi agli orari e abituarsi alla luce artificiale. Ad eccezione di Montella, il tecnico Anastasi può disporre di tutta la rosa a sua disposizione. Domani mattina la rifinitura sempre al De Simone.

Acireale-Siracusa sarà arbitrata da Simone Biffi di Treviglio, provincia di Bergamo. Gli assistenti saranno Antonino Di Paola e Daniele Picciolo, entrambi di Catania.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*