Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Uno smart che legge i consumi degli elettrodomestici

Uno smart che legge i consumi degli elettrodomestici

Uno smart meter che legge e trascrive i consumi di tutti gli elettrodomestici utilizzati trasformando la periodica bolletta dei consumi elettrici da un
agglomerato di astrusi “geroglifici” in un chiaro e ordinato elenco di singoli costi energetici di immediata e inequivocabile comprensione. Un “contatore intelligente” che, grazie a un’app dedicata, consente di leggere in tempo reale i consumi sul proprio smartphone o tablet e di tenere agevolmente sotto controllo la propria “fattura energetica”, individuando tempestivamente dove intervenire per riallineare i propri consumi. Effi100, dopo una lunga fase di ricerca e di studio durata quasi dieci, l’ultimo dei quali trascorso a sottoporre l’apparecchiatura a impegnativi stress test che ne hanno dimostrato l’assoluta affidabilità, è adesso diventato una realtà concreta. Questa killer application – nata dalla collaborazione tra il Gruppo Onda con il Dipartimento di ingegneria elettrica, elettronica e informatica dell’Università degli Studi di Catania (Dieei) e l’Istituto Euro Mediterraneo di Scienza e Tecnologia di Palermo (Iemest) – consente di disaggregare e “leggere” da particolari elementi della tensione 220 Volt con la frequenza standard di 50 Hertz (quella che ordinariamente viene utilizzata nelle utenze domestiche) le “firme” dei singoli apparati.

Effi100 verrà presentato a Siracusa nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì. Interverranno: l’ingegnere Luigi Martines, presidente Gruppo Onda; prof. Orazio Tomarchio, docente di sistemi di elaborazione delle informazioni dell’Università degli Studi di Catania; prof. Bartolo Sammartino, presidente Iemest.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube